Dormire in tenda a Kalanggaman Island è una di quelle esperienze da prendere al volo, è uno di quei famosi treni che passano poche volte nella vita, dormire su un atollo paradisiaco che affaccia su un favoloso mondo sommerso colorato e pieno di vita. Questa è una di quelle cose che lasciano il segno anche a distanza di anni… o forse per sempre.

Kalanggaman, Kalanggaman… ci ho impiegato mezza giornata per ricordare e pronunciare bene il nome dell’isola. Il nome deriva dal termine locale ” langgam ” che significa uccello, e se scatti una foto dall’alto con il drone capirai perché.

Dormire a Kalanggaman Island: In tenda su un atollo in pieno oceano

Kalanggaman Island, l’isola a forma di uccello | © Marialaura De Rosa

Kalanggaman si trova a circa due ore di navigazione da Malapascua e la traversata a bordo di questa “banka gigante” non è delle più comode. La banka è la tipica imbarcazione filippina, con una parte centrale in legno e ai lati due enormi bilancieri realizzati con enormi canne di bambù… insomma un ragno gigante!

E se a questa comodità ci aggiungi anche la fortuna di una navigazione controvento, sbarcherai a Kalanggaman come me… ridotta peggio di un mocio vileda.

Questa è un’esperienza per chi non si accontenta della classica visita giornaliera, per chi sogna in grande, per chi ha l’anima wild e per chi a un letto comodo preferisce dormire sotto le stelle ad un passo, o forse meno, dal mare.

Lingua di sabbia a Kalanggaman Island

La lingua di sabbia di West Side | © Marialaura De Rosa

Sono venuta a conoscenza di Kalanggaman Island qualche giorno fa, troppo tardi per infilare in valigia cose utili per campeggiare. Non ho una tenda, un materassino autogonfiante, un cuscino… ho solo due certezze: io su quell’isola ci andrò e ci dormirò!

Ed eccomi qui pronta ad esplorare questo paradiso, alle mie spalle la mia tenda immersa tra le palme, davanti a me mille sfumature di blu, un mondo sommerso che non vedo l’ora di scoprire.

Il mare a Kalanggaman Island nelle Filippine

West side – Kalanggaman Island | © Marialaura De Rosa

Quanto vorrei poter congelare certi momenti, decidere di fermare il tempo per godere ancora un pò di questa tranquillità, di questa sensazione di leggera follia… per perdermi ancora una volta in questi attimi semplici.

Invece il tempo scorre rapido, il sole sta per lasciare spazio alla luna, la marea sta salendo velocemente e delle bianchissime lingue di sabbia resta solo un ricordo lontano. È ora di ritornare a casa.

Tramonto sull'isola di Kalanggaman nelle Filippine

La ” Golden Hour ” sull’isola di Kalanggaman | © Marialaura De Rosa

Non sarà una notte comoda, la sabbia in una manciata di secondi è diventata compatta, dura come se fosse cemento armato. Domani dovrò rimettere insieme le mie ossa, ma sarà un altro giorno.
Domani ci penserò.

L'alba a Kalanggaman Island nelle Filippine con la bassa marea

L’alba e la bassa marea | © Marialaura De Rosa

Il rumore del mare, il fruscio del vento tra le palme e le prime luci dell’alba mi riportano alla realtà. Mi catapulto fuori dalla tenda, comincio a camminare sul letto del mare, con la bassa marea raffiorano sentieri inaspettati, conchiglie, stelle marine e ciuffetti di seagrass, l’erbetta che tanto adorano le tartarughe.

L'alba a Kalanggaman Island, dormire in tenda sull'isola nelle Filippine

L’alba di un altro giorno | © Marialaura De Rosa

Ah, dimenticavo!!! Sì, mi sono svegliata con il collo bloccato, ma in queste condizioni io ci dormirei altre mille volte!


Come posso raggiungere l’isola di Kalanggaman?
Quanto costa vivere quest’esperienza?
Cosa fare a Kalanggaman?
Tipologie di alloggio
Travel Tips
Programma 2020 – Clean up & Holidays


Come posso raggiungere l’isola di Kalanggaman?

Ci sono due modi per raggiungere Kalanggaman: via Malapascua o via Palompon.

Da Malapascua, le banke salpano alle 9 del mattino. Il tragitto dura circa due ore o poco più, tutto dipende dal vento e dalle condizioni del mare. La partenza per il rientro è prevista alle 14.30.

  • Malapascua è facilmente raggiungibile via Cebu. Prenota un volo domestico Manila – Cebu. Dalla stazione degli autobus ” North Terminal” prendi un minivan o autobus direzione ” Maya Port ” ( durata 5h – 200 Php a persona ).
    Una volta raggiunto il porto ti aspetterà l’ultima traversata della giornata, il traghetto per Malapascua ( durata 45min – 100 Php a persona).

Da Polompon, questa è in assoluto l’opzione più veloce ed economica per raggiungere l’isola di Kalanggaman, il viaggio dura 50min.

  • Polompon è raggiungibile via Manila o Cebu. Prenota un volo domestico direzione Tacloban. Da Ormoc Bus Station prendi un bus o minivan direzione Polompon ( durata 2h – 150/200 Php a persona ). Dal porto infine una banka direzione Kalanggaman ( 150 Php a persona )

Quanto costa vivere quest’esperienza?

Prezzi aggiornati al 10 Febbraio 2020:
– Escursione partendo da Malapascua, 900 Php a persona ( include un pranzo )    17€
– Ingresso all’isola, 500 Php a persona    10€
– Tassa di soggiorno, +250 Php a persona ( da pagare solo se dormi a Kalanggaman )     5€
– Cottage, 1000 Php ( per 2 – 3 persone )     19€
– Tenda da campeggio, 300 Php ( per 2 persone )    6€
– Barca per rientrare a Malapascua, 200/300 Php a persona ( il prezzo dipende dalla vostra capacità di contrattare )    4 – 6€

Cosa fare a Kalanggaman?

Oddio non dirmi che fai parte del club ” mi sento irrequieta, devo fare, devo vedere, altrimenti mi annoio ” ? No eh? … Rilassati!

Questo è un paradiso per pochi, un’oasi di tranquillità, un’isola dove la natura regna sovrana, una perla selvaggia che solo i veri viaggiatori sono in grado di apprezzare. Perditi tra le acque turchesi, tra la coloratissima barriera corallina, tra le palme che abbracciano l’intera isola, ascolta la natura e osserva quanto sia tutto così dannatamente perfetto!

Attività da fare:
– Snorkeling
– Kayaking / Paddling ( Noleggio Zona West Side – 150 Php / ora )

Tipologie di alloggio

Preferisci l’opzione più comoda o scegli la selvaggia? Io ho scelto quella ” Go Wild “, la classica tenda da campeggio da montare. Non so, è come se litigando con i picchetti e i bastoncini assaporassi di più l’avventura.

La tenda puoi noleggiarla direttamente sull’isola di Kalanggaman ( 300 Php – 2 posti ) e potrai posizionarla nel palmeto

Dormire in tenda sull'isola di Kalanggaman nelle Filippine

Tenda da campeggio | © Marialaura De Rosa

Se invece preferisci l’opzione più comoda potrai optare per i Cottage vista mare ( 1000 Php a capanna con colazione inclusa ) di Jeter Resort, situati vicino alla lingua di sabbia di West Side.

Dormire in cottage sull'isola di Kalanggaman

Cottage vista mare | © Marialaura De Rosa

Travel Tips

– Non ci sono ATM
– Non dimenticare la maschera e il boccaglio, Kalanggaman è circondata da meraviglie.
– Se vuoi pernottare sull’isola, puoi anche portare e montare la tua tenda.
– L’isola è sicura e sorvegliata, ma ti consiglio di portare un lucchetto per chiudere la tenda.
– È consentito l’ingresso di cibo e bevande sull’isola.
– Evita il weekend se potete.
– Sull’isola troverai spogliatoi, bagni e un piccolo chioschetto che vende bevande e snack.
– Porta acqua a sufficienza, sull’isola non c’è acqua potabile.
– Sarà un soggiorno detox, perché il segnale è scarsissimo sull’isola.  ( Sim Globe )
– Porta un power bank per caricare i tuoi dispositivi, sull’isola non c’è elettricità.
– Sii un viaggiatore responsabile, non lasciare plastica sull’isola.
– Take only pictures, leave only footprints!

Programma 2020 – Clean Up & Holidays

Se stai pensando di visitare Kalanggaman… occhio al calendario di chiusura valido per il 2020!

6 gennaio – Non è possibile pernottare sull’isola
9 gennaio – Evento nazionale speciale sulla chiusura dell’isola
10 febbraio – Non è possibile pernottare sull’isola
2 marzo – Non è possibile pernottare sull’isola
6 aprile – Chiusura dell’isola per evento ufficiale
8 giugno – Non è possibile pernottare sull’isola
6 al 11 luglio – Pulizia generale e rinnovo delle strutture
3 agosto – Non è possibile pernottare sull’isola
14 settembre – Non è possibile pernottare sull’isola
12 ottobre – Non è possibile pernottare sull’isola
6 novembre – Non è possibile pernottare sull’isola
7 novembre – Chiusura dell’isola
8 novembre – Partenze per l’isola dalle 10:00 AM
1 dicembre – No pernottamento
2 dicembre – Chiusura dell’isola ( Lawig Festival)
3 dicembre – Chiusura dell’isola ( Town Fiesta )

E se non ti ho ancora convinto, guarda questo video.