Tra la foresta tropicale di Barangay Matutinao, si nascondono le Kawasan Falls, cascate e meravigliose piscine color turchese incastonate tra le montagne come pietre preziose in un gioiello. Se stai stilando il tuo itinerario di viaggio nelle Filippine, assicurati di fare una tappa a Cebu per visitare le cascate di Kawasan, un’oasi naturale tra palme e maestose canne di bambù.

Non aggiungerei nient’altro, è una natura di rara bellezza, ma c’è qualcosa che non lo rende perfetto al 100%: la folla frenetica che ogni giorno prende d’assalto il parco.

Il potere e la magia di questo posto è il silenzio, se viene a mancare quest’elemento, si trasforma tutto in un chiassoso parco acquatico con gente che urla, che sghignazza e che sgomita per accaparrarsi la location migliore per la foto dell’anno.

MA ASPETTA… se segui i miei consigli, e hai un pizzico di buona volontà nell’organizzare quest’escursione  “ fai da te” anche tu potrai goderti il silenzio che regna all’alba di un nuovo giorno alle Kawasan Falls.

Visitare le Kawasan Falls Fai da Te: Guida di viaggio completa

La foresta che circonda le Kawasan Falls | © Marialaura De Rosa


Come evitare la folla alle cascate?
Come raggiungere le Kawasan Falls?
Travel Budget
Cosa infilare nello zaino?
Cosa fare nei dintorni?
Q&A – La risposta alle tue domande!


Come evitare la folla alle Cascate?

Le cascate di Kawasan sono facilmente raggiungibili da diverse città dell’isola di Cebu, rendendole quindi frequentatissime da turisti ma soprattutto da locals. Per questo motivo, se puoi, cerca di evitare i weekend e di entrare nel parco non più tardi delle 06.30.

La prima cascata è contornata da chioschetti che preparano da mangiare per coloro che vogliono godersi una colazione o un pranzo “con vista”. Inutile dirti che tutto questo rovina la magia del posto.

Ma dico io non sarebbe meglio consumare uno snack ascoltando la natura?

Io alle 7 ero già immersa nella piscina della prima cascata, e per fortuna i ristorantini erano ancora chiusi!

Ovviamente ti risulterà impossibile essere li alle 7 se parti da Cebu o da Oslob, per questo il mio consiglio è di soggiornare almeno una notte a Moalboal.

La prima cascata delle Kawasan Falls a Cebu vista dall'alto

La prima cascata vista dall’alto | © Marialaura De Rosa

Come raggiungere le Kawasan Falls?

DA MOALBOAL
Per arrivare alle Cascate di Kawasan hai quattro opzioni:
  • Scooter: Questa è l’opzione che ti consiglio e che ho scelto, è l’unica che ti consente di muoverti in totale autonomia (   250 Php al giorno – 5€ ). Le cascate distano 26km da Moalboal, circa 45 min in motorino. Il percorso è asfaltato e per lo più pianeggiante. Se non hai una sim filippina, ti consiglio di scaricare una mappa offline. Ma stai tranquillo, è una la strada che ti porta verso sud, è impossibile perdersi.
    L’ingresso alle cascate lo troverai sulla tua sinistra.
  • Bus: In assoluto l’opzione più economica ( 25 Php a persona – 0,45 centesimi di € ). Gli autobus ( direzione Bato ) passano dal centro di Moalboal ogni 30min. Non dimenticare di comunicare la tua destinazione finale all’autista o al bigliettaio a bordo, nelle Filippine funziona così, non esiste il campanello “prenota la fermata”. L’autobus ti lascerà di fronte all’ingresso del parco.
    Purtroppo non esistono orari di partenza ufficiali, l’unica sicurezza è che la prima corsa è alle 5.30 del mattino.
  • Tuk Tuk Se non vuoi avventurarti da solo in motorino, ti da noia aspettare “quanto???” l’autobus e non poter essere indipendente, potresti provare con un tuk tuk. Ahimè anche in questo caso il prezzo dipende dalla tua capacità di contrattare. ( 600/1000 Php andata e ritorno – 10 / 18€ )
  • Tour con agenzia locale:  Non vorrai mica farti spolpare vivo? No eh? … Quest’opzione non dovrei neanche menzionarla, ma lo faccio per prepararti all’eventuale furto. ( 2500 Php a persona – 46 € ).
    Ecco 3 motivi per non fare questa scelta:
    – prezzo spropositato.
    – l’escursione parte alle 8, ciò significa arrivare alla prima cascate non prima delle 9.30. Troppo tardi, ormai le cascate saranno già state prese d’assalto da centinaia di turisti.
    – occhio all’orologio, il rientro lo decidono loro, non tu!
DA CEBU E DA OSLOB
Entrambe le città sono lontane da Badian, l’area dove si trovano le cascate, e quindi le opzioni si riducono al minimo:
  • Cebu
    Bus:
    L’opzione più economica è il Bus ( 140 Php a persona – 2,50€). Raggiungi il terminal di “Cebu South” e salta su qualsiasi autobus diretto a Badian, ad esempio quello che va a Bato via Barili, che viaggerà lungo il lato ovest dell’isola piuttosto che verso est.

    Le cascate distano poco più di 110kmh, ma potresti anche impiegarci 4h, perché l’autobus dal terminal di Cebu partirà solo quando sarà pieno. La prima corsa parte alle 05.30 del mattino, troppo tardi per goderti le cascate in tranquillità.
    Taxi: Questa è sicuramente l’opzione più rapida, ma si rivela anche la più cara. Non c’è un prezzo fisso per questa tratta, dipende dall’autista, ma la cifra giornaliera si aggira intorno ai 2500-3000 Php.
  • Oslob
    Bus:
    Da Oslob, ti basterà uscire sulla strada principale e fermare il primo autobus diretto a Bato ( 44 Php a persona – 0,80 centesimi di € ). Una volta arrivato al terminal, cambierai autobus per Badian o Cebu City via Barili. ( 150 Php a persona – 3 € ).

    Le cascate distano solo 83km da Oslob, ma tra cambi vari e traffico non ci impiegherai meno di 3h.
    Taxi: Anche da qui, è l’opzione più cara, e soprattutto non ti chiederanno meno di 2000 Php.
Le cascate di Kawasan hanno tre livelli, questo è il terzo livello

La terza piscina del parco, situata al livello più alto | © Marialaura De Rosa

Travel Budget

Prezzi aggiornati al 20 Febbraio 2020

PARCO NATURALE
Ingresso alle cascate – 45 Php a persona

Parking scooter – 50 Php
Guida all’interno del parco – 300/500 Php a persona ( questo prezzo dipende da voi, siete bravi a negoziare? )
MEZZI DI TRASPORTO DA MOALBOAL
Scooter: 50 Php al giorno – 5€
Bus:  25 Php a persona – 0,45 centesimi di €
Tuk Tuk: 600/1000 Php andata e ritorno – 10 / 18€
Tour con agenzia: 2500 Php a persona – 46 €
MEZZI DI TRASPORTO DA CEBU
Bus: 140 Php a persona – 2,50€
Taxi:  2500-3000 Php ( ingresso, guida e attività escluse )
MEZZI DI TRASPORTO DA OSLOB
Bus:  140 Php a persona – 3,50€
Taxi: 2000 Php  ( ingresso, guida e attività escluse )

Bambina locale nelle piscine di Kawasan Falls nelle Filippine

La fortuna di arrivare all’alba | © Marialaura De Rosa

Cosa infiliare nello zaino?

Il meno possibile! Passerai la maggior parte del tempo in acqua, nuotando e andando su e giù per le cascate.

DA PORTARE

  • Borsa Impermeabile
  • Protezione solare
  • Gopro
  • Snack
  • Borraccia
  • Telo mare

DA INDOSSARE

  • Costume
  • Dei pantaloncini, nel caso vogliate fare Canyoneering
  • Scarpette da scoglio / Scarpe da ginnastica
seconda cascata delle Kawasan Falls nelle Filippine

La seconda cascata vista dall’alto | © Marialaura De Rosa

Cosa fare nei dintorni?

  • Canyoneering alle Kawasan: Se non ne hai abbastanza delle cascate, potresti provare il torrentismo, un viaggio lungo le insenature e ruscelli all’interno di un canyon. È un’attività divertente, che ti mette continuamente alla prova con il tuo corpo, tra nuoto, tuffi, arrampicate o calate in corda doppia. Anche quest’attività può essere comprata sul posto, la zona pullula di guida che cercheranno di venderti quest’escursione. Il prezzo parte dai 1500 Php a persona ( 27€ ) e comprende il trasporto A/R per raggiungere il punto d’inizio del torrentismo, il caschetto con il salvagente, la guida e un pranzo.
    Ovviamente… C-O-N-T-R-A-T-T-A-T-E! Il prezzo più basso che ci hanno offerto è stato 800 Php a persona, ben 700 Php di differenza. Non male!
  • Lambug Beach: A 17km dalle Kawasan, sulla strada che ti riporta a Moalboal, c’è Lambug Beach. Una valida alternativa all’affollatissima spiaggia di Panagsama. Una tranquillissima spiaggia di sabbia bianca, frequentata perlopiù da gente locale.
    L’ingresso alla spiaggia è gratuito, dovrai soltanto pagare il parcheggio per lo scooter ( 50 php ).
Andare al mare a Lambug Beach, una splendida spiaggia vicino a Moalboal

Spiaggia di Lambug | © Marialaura De Rosa

Q&A – La risposta alle tue domande!

Il sentiero per raggiungere i vari livelli è difficile?
Il sentiero non è difficile, il primo tratto fino alla prima cascata è pianeggiante, mentre quello che ti porta fino alla seconda e la terza è abbastanza ripido. Ciò che potrebbe renderlo pericoloso è la forte umidità, che rende scivolose le rocce e fangosa l’intera zona. Quindi mettere le infradito non è il caso, basterà una classica scarpetta da scoglio o delle scarpe da ginnastica.
La guida è obbligatoria?
Assolutamente NO, la guida non è obbligatoria. Verrai preso d’assalto lungo il tuo sentiero, ti diranno che per proseguire devi avere una guida, la risposta è NO. La guida può esserti d’aiuto se vuoi per esempio fare dei tuffi nelle piscine, indicandoti esattamente il punto da quale lanciarti, informazioni sulla profondità delle pozze d’acqua o per tenere d’occhio le tue borse mentre scatti millemila foto.
Avere la guida è una scelta personale, non è un obbligo.
Ci sono ristoranti, bagni e spogliatoi ?

Assolutamente sì, la prima cascata pullula di cose, dal chioschetto al ristorante, dall’area ristoro alle sdraio, dai bagni agli spogliatoi.

Bisogna prenotare online?

Assolutamente no, ti consiglio di prenotare tutto al tuo arrivo, solo così riuscirai ad ottenere il prezzo migliore. Non ti far prendere dall’ansia, non c’è un limite di ingressi giornalieri.
Dove posso lasciare lo zaino con gli effetti personali?

Se ti stai chiedendo questa cosa, è sicuramente perché hai portato con te più del dovuto. Comunque sempre alla prima cascata troverai degli armadietti dove poter lasciare il superfluo, alla modica cifra di 200 Php.

Allora? Sei pronto ad organizzare quest’attività ” fai da te” ?

Buon viaggio!